Le congratulazioni della Giunta regionale e del Consiglio Valle a Federico Pellegrino per l’argento olimpico

La Giunta regionale della Valle d’Aosta si congratula con Federico Pellegrino che ha conquistato la medaglia d’argento nella sprint ai Giochi Olimpici di Pechino 2022. La Valle d’Aosta è in festa per questa straordinaria impresa dell’atleta di Nus, Chevalier de l’autonomie, Campione del mondo nel 2017, vincitore di due Coppe del Mondo e di un’altra medaglia d’argento alle scorse Olimpiadi di PyeongChang, punto di riferimento per tanti giovani fondisti.
Federico Pellegrino Chevalier de l'Autonomie
Federico Pellegrino Chevalier de l'Autonomie

«Anche se questo è l’ennesimo successo del nostro Federico – è il messaggio del Governo regionale – ogni risultato trasmette la stessa gioia e lo stesso orgoglio: dopo l’impresa di Federica Brignone di ieri, questa medaglia olimpica porta ancora una volta la Valle d’Aosta nelle vette dello sport invernale, raccogliendo i frutti di quanto seminato in questi anni e proiettando la nostra regione nel futuro anche dell’agonismo di più alto livello».

«Un’altra bellissima medaglia d’argento per la Valle d’Aosta con uno splendido Federico Pellegrino nella sprint di fondo. I nostri complimenti a Chicco, che con la sua determinazione e la sua capacità di percepire le situazioni, è atleta capace di fare la differenza. Dopo l’argento alle Olimpiadi di Pyeongchang nel 2018, oggi compie un’altra grande impresa a conferma del suo valore. Grazie a Chicco per le emozioni che ci ha regalato». Così il presidente Alberto Bertin si congratula, a nome suo personale e dell’intero Consiglio regionale della Valle d’Aosta, con Federico Pellegrino che ha conquistato martedì 8 febbraio 2022, la medaglia d’argento nella sprint a tecnica libera di sci di fondo ai giochi olimpici di Pechino.

Federico Pellegrino è d’argento nella Sprint a tecnica libera alle Olimpiadi di Pechino 2022